Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘creatività’ Category

Creatività multiforme

 Bozzolo di pbonavolontà

La creatività è multiforme.

Ora assume una forma, ora un’altra.
Il maneggiare pigmenti e tele, o frammenti di pittura è una prova della sua esistenza?
Che dire di carta e penna, delle aiuole fiorite nei giardini… certo sfiorare con amore le foglie di una pianta, far andare il telaio, trovare la propria voce, amare bene qualcuno…scavare alla ricerca dell’oro psichico, trovare una parola ben fatta, cucire una tenda.
Tutto rientra nella VITA CREATIVA. Alcuni dicono che la vita creativa sta nelle idee, altri dicono che sta nei fatti. In molti casi pare trovarsi nel semplice essere… E’ L’AMORE PER QUALCOSA. Non importa se per una persona, una parola, un’immagine, un’idea, la terra, l’umanità…
La capacità creativa è IL BENE PIU ‘ PREZIOSO DELLA DONNA PERCHE’ DONA ALL’ESTERNO E LA NUTRE ALL’INTERNO, ad ogni livello psichico e mentale, emotivo ed economico

Clarissa Pinkola Estes

Annunci

Read Full Post »

potete trovarmi leggermi commentarmi qui

http://www.energiacreativa.org/

oppure qui

http://www.counselingstyle.it/

Read Full Post »

Giuditta Dembech

Liberate la vostra creatività, ciascuno di noi ha dei talenti nascosti che non ha mai coltivato.
Spesso, per i motivi più disparati siamo stati costretti a soffocare un talento perché non era il momento giusto, c’erano troppe cose più importanti da fare, non c’era tempo o la disponibilità economica.

Nel vostro piano di ristrutturazione spirituale, inserite la creatività.

Può esprimersi in molti modi, guardate in voi stessi, guardatevi attorno e poi decidete cosa vi piace fare.

Tenete presente che non dovete scegliere di fare ciò che in quello momento vi sembra più utile o più logico, ma ciò che vi da più gioia.

Potete dipingere sulla ceramica, disegnare, fare sculture di argilla o di pane, comporre fiori secchi, imparare a rilegare libri o costruire scatole, fare centrini all’uncinetto o maglie di lana ai ferri, potete optare per il bricolage o il giardinaggio, inscrivetevi a un corso di taglio e cucito o dipingere sulla stoffa o sul vetro.

Non c’è limite a ciò che potete fare, ma l’importante è fare qualcosa che vi piaccia veramente.

All’inizio non lasciatevi attirare dall’idea di ricavare denaro dal vostro nuovo hobby, ricadreste nella rete delle cose fatte per necessità. Fate ciò che più vi inspira, fatelo perché vi piace, perché vi elettrizza.

Un lavoro creativo vi permette di liberare la fantasia, di scaricare la mente, il cervello, di accantonare i pensieri e le preoccupazioni, di provare gioia. Creare qualcosa assecondando il proprio talento è un’operazione di origine divina.

A lavoro finito, vi sentirete giustamente fieri, qualunque sia l’entità dell’oggetto, anche se non è una vera e propria opera d’arte. Potrà accadere dopo un periodo di entusiasmo per la ceramica questa non vi interessi più e vi sentiate attratti da qualcos’altro, fatelo.

Liberare il vostro talento e la creatività non significa crearvi nuovi legami, siate pronti a cambiare ad espandervi, a crescere.

dal libro “Io Penso Positivo” di

 

Read Full Post »

Tutti possono essere creativi

La creatività è la qualità che metti in ciò che fai.

È un atteggiamento, un approccio interiore, il modo in cui guardi le cose.

Non tutti possono essere pittori, né è necessario. Se tutti lo fossero, il mondo sarebbe orribile; sarebbe difficile vivere. E non tutti possono essere ballerini, né è necessario. Ma tutti possono essere creativi.

Qualsiasi cosa fai, se la fai con gioia, se la fai con amore, se il tuo agire non è solo frutto di un calcolo economico, allora è creativa. Se dentro di te hai qualcosa che cresce da questo spazio, e se ti fa crescere, è spirituale, è creativa, è divina. Diventi più divino man mano che diventi più creativo.

Tutte le religioni del mondo hanno detto che Dio è il creatore. Io non so se lo sia oppure no, ma una cosa la so: più diventi creativo, più diventi divino. Quando la tua creatività giunge al culmine, quando tutta la tua esistenza diventa creativa, vivi in Dio.
Pertanto, egli dev’essere il creatore, visto che le persone creative sono sempre state le più vicine a lui.
Ama ciò che fai, sii meditativo mentre la fai, di qualsiasi cosa si tratti!

Osho A Sudden Clash of Thunder Chapter 4

Read Full Post »

39. Energia

O rendi creativa la tua energia, oppure si inacidirà e diventerà distruttiva. L’energia è una cosa pericolosa – se ne hai, devi usarla in maniera creativa, altrimenti prima o poi scoprirai che è diventata distruttiva.

Dunque, trova qualcosa – qualsiasi cosa ti piaccia – nella quale riversare la tua energia.

Se lo vuoi, dipingi; oppure se lo vuoi, danza; oppure canta; oppure puoi suonare uno strumento… qualsiasi cosa ti piaccia, trova un modo nel quale ti puoi perdere completamente.

Se puoi perderti suonando una chitarra, benissimo!

Nei momenti in cui sarai perso, la tua energia si sprigionerà in modo creativo.

E se non riuscirai a perderti dipingendo, cantando, danzando, suonando una chitarra o un flauto, allora troverai modi più infimi in cui perderti: rabbia, violenza, aggressività; questi sono modi più infimi in cui perdersi.

Osho

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: